Fare Inclusione nella Classe Plurilingue

Il 1 febbraio 2020, presso la Casa delle Culture si è svolta una formazione sul Metodo Cooperativo da utilizzare nelle classi con apprenditi di diverse matrici linguistiche. 

 

L’incontro, sviluppato a partire dalle esigenze di individuare tecniche utili al coinvolgimento di alunni italofoni e non, è stato condotto dal Professore Alan Pona, docente dell'Università Ca' Foscari di Venezia.

 

I protagonisti di questa giornata formativa sono stati insegnati, dirigenti scolasti, mediatori interculturali e operatori che hanno riflettuto, sul piano teorico e sul lato pratico, sull'importanza di individuare strategie didattiche operative finalizzate al lavoro in una classe plurilingue.

 

Insieme al docente Pona si sono osservate le interlingue e il ruolo che queste hanno nella definizione dei nuovi codici relazionali e, di conseguenza, nell'apprendimento degli studenti. Sono state mostrate tecniche di semplificazione testuale, per agevolare il lavoro dell’insegnante in classe, per costruire testi che massimizzino l’accessibilità e la fruizione da parte di tutti gli alunni.